Sostienici

Il nostro compito è quello di dare supporto e assistenza morale, scientifica e legale ai portatori di Alport e ai suoi familiari.

Ci poniamo l’obiettivo di finanziare progetti di ricerca scientifica e per questo abbiamo bisogno del tuo contributo.

Puoi sostenere le attività di A.S.A.L. Onlus in diversi modi:

– Fai una Donazione online

– Versa un Contributo volontario sul nostro c/c intestato a Associazione Sindrome di Alport – A.S.A.L. onlus –
codice IBAN: IT20M0101517205000070336486 – Banco di Sardegna, Sassari.

– Dona il tuo 5×1000 con la denuncia dei redditi: Nel tuo modulo per la dichiarazione dei redditi (Certificazione Unica730Modello Unico persone fisiche) troverai un riquadro destinato alle Onlus. Firmare nel riquadro denominato: “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale…”  Inserire sotto la tua firma il codice fiscale di Associazione Sindrome di Alport C.F.: 92121420902

– Fai una donazione in memoria per ricordare una persona cara. Grazie a questo gesto i familiari riceveranno una lettera dall’associazione.

Diventa Socio

LE ISCRIZIONI PER QUEST’ANNO SONO SOSPESE

I soci avranno, dopo aver comunicato i dati all’indirizzo tramite modulo,  accesso alle informazioni riguardo le attività svolte ed i progetti realizzati.

Compilare il modulo di richiesta iscrizione (MODULO ISCRIZIONE)
versare la quota associativa tramite bonifico bancario intestato ad – Associazione Sindrome di Alport – A.S.A.L. onlus –
codice IBAN:   IT20M0101517205000070336486 – Banco di Sardegna, Sassari.

Inserire quale causale: Nome/Cognome/Quota Iscrizione /anno

L’iscrizione ha valore annuale e da diritto a partecipare alle attività dell’associazione ai sensi dell’art.6 dello statuto.
Quota associativa 20,00 euro.

Chi non volesse diventare socio ordinario può comunque aderire all’associazione e ricevere informazioni riguardo le attività svolte via mail semplicemente effettuando una donazione e diventando così socio sostenitore.

Con il 5 per mille aiutare la ricerca non ti costa nulla.

Aiutare l’Associazione significa aiutare la ricerca scientifica e fare in modo che la Sindrome di Alport divenga una malattia sempre più curabile.